Alternanza Scuola-Lavoro. Chiorino: “Garantire e creare opportunità per i ragazzi: puntiamo su modello legalità e qualità”

“Una convenzione tra Assessorato regionale al e alla formazione professionale con i consulenti del per creare un progetto pilota e garantire un modello vincente nell’alternanza scuola-lavoro. Legalità e qualità sono le parole chiave di un modello che vuole creare nuove opportunità per i ragazzi e le imprese”.
A lanciare la proposta di partnership tra pubblico e privato per una nuova cultura che metta al centro la formazione, l’Assessore regionale al e alla formazione professionale Elena Chiorino intervenendo questa mattina alla tavola rotonda “Alternanza Scuola Lavoro” organizzata nell’ambito del Job Film Days ed introdotta dal presidente dell’Ordine dei Consulenti del di Torino Luisella Fassino. “Stiamo sempre dalla parte delle opportunità. E l’alternanza scuola lavoro, che deve avere come elementi fondamentali legalità e professionalità, è un’opportunità prima di tutto per i giovani – ha sottolineato Chiorino – e i consulenti del possono esserne il presidio, l’anello di congiunzione tra il pubblico e il privato. L’alternanza scuola-lavoro va preservata: per gli istituti tecnici dove la sua utilità appare più evidente il ruolo del consulente del lavoro è in via primaria garantire la qualità; nei licei appare di evidenza primaria verificare l’utilità dello strumento rispetto al percorso del ragazzo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,215FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati