Bari. Lisei (FdI): sconcertante che Sindaci del Pd siano contrari ad azioni che tutelano la legalità

“E' assurdo che dopo l'arresto di 140 persone in un'inchiesta della Dda barese che ha svelato un presunto intreccio - con scambio di voto alle Comunali del 2019, e le conseguenti obbligate procedure messe in atto dal ministero dell'Interno, il sindaco di Bari Decaro parli di ‘un atto di guerra' e quello di Roma Gualtieri di ‘uso politico e strumentale dei poteri'. ” Lo dichiara il senatore di Fratelli d'Italia Marco Lisei. “Fare luce su questa vicenda, garantendo ai cittadini legalità e trasparenza, dovrebbe essere l'obiettivo di ogni Governo e ciò che ogni amministratore dovrebbe auspicare. Il fatto invece, che proprio il Sindaco della città coinvolta in un grave episodio di mafia lo critichi, alimentando una sterile polemica politica, è quantomeno sconcertante. Non possiamo non evidenziare che Decaro, peraltro, è presidente di Anci, con le sue dichiarazioni, ancora una volta, dimostra di non essere all'altezza di questo incarico, di svolgerlo in modo partigiano e da uomo di partito. Pieno sostegno al ministro Piantedosi”, conclude Lisei.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x