Beni culturali, Speranzon (FdI): per i vandali in Italia non c’è domani

“Grazie al governo e al ministro Sangiuliano finalmente in Italia non ci sarà più la possibilità di compiere atti vandalici contro il nostro patrimonio culturale. Per i vandali è finita la pacchia, per loro non ci sarà un domani e respingiamo al mittente le accuse di chi sostiene che questo esecutivo usa la mano morbida per chi inquina e si accanisce contro chi compie atti di deturpazione, chi se ne rende responsabile è solo un vandalo e come tale va trattato”.

Lo dichiara il vicecapogruppo vicario di Fratelli d'Italia al , Raffaele Speranzon.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x