Brexit: Delmastro (FdI), a ridosso elezioni europee è tentativo per condizionare voto

“Il tentativo del Consiglio europeo di differire i termini per la Brexit ad una data che sia a ridosso delle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo è a dir poco scandaloso e rappresenta la malcelata intenzione di influenzare la libera determinazione della volontà popolare con lo spauracchio della Brexit”.

Lo dichiara Andrea Delmastro, deputato di Fratelli d’Italia e capogruppo in Commissione Esteri.

“Noi di Fratelli d’Italia – ha aggiunto Delmastro –  vogliamo scongiurare ogni vile tentativo, da parte di Macron e Merkel, di intimidire gli elettori europei. Per questo motivo, abbiamo presentato una risoluzione per chiedere al Governo di votare NO ad ogni tentativo di differire i termini della Brexit a ridosso delle elezioni e per conferire un nuovo mandato per rinegoziare i termini dell’accordo di uscita del Regno Unito alla nuova composizione della Commissione Europea”.

“Francia e Germania – conclude il deputato di Fratelli d’Italia – sono sempre più spaventate dall’inesorabile avanzata di quei partiti conservatori e sovranisti che in Europa potrebbero finalmente porre la parola fine alla storica spartizione di poltrone tra PPE e PSE e regalare all’Unione Europea il primo Parlamento autenticamente libero dai soliti giochi di potere e la prima Commissione veramente favorevole ai cittadini europei”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,932FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x