Caso Salis. Calovini (FdI): Anticipo udienza successo diplomatico Governo Meloni

“L'anticipo a marzo dell'udienza dove verrà pronunciata la sentenza per Ilaria Salis è un'ottima notizia perché apre alla concreta possibilità, una volta ottenuti i domiciliari in Ungheria, di richiedere l'estradizione in Italia, così da poter trascorrere questa misura cautelare nella propria abitazione. Si tratta di un altro grande successo reso possibile grazie al che, con diplomazia, prudenza e intelligenza, si è immediatamente adoperato per sbloccare la vicenda”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia in commissione Affari a Montecitorio Giangiacomo Calovini.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Discussioni

13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x