Centrodestra: “Un bilancio fatto di rinvii, autogol e rigori ma nessun gol per i toscani”

“Con una metafora calcistica abbiamo voluto spiegare il bilancio votato oggi in Consiglio regionale. Un bilancio fatto di tanti rinvii, di qualche rigore a porta vuota – come i soldi regalati per finanziare opere di cui la Toscana non ha bisogno – e di qualche autogol, primo su tutti il taglio ai contributi per le famiglie con figli disabili che Giani è corso a rifinanziare dopo le proteste di maggioranza e opposizione.

Questa manovra non ha niente di espansivo visto che va a tagliare settori in cui la nostra Regione è particolarmente debole come il trasporto su ferro e stradale.

Insomma un bilancio a favore di pochi e nessun gol per i toscani”. E’ quanto dichiarato dai capigruppo di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia nel Consiglio regionale toscano – Elisa Montemagni, Francesco Torselli e Marco Stella – a conclusione dell’iniziativa del centrodestra toscano contro la legge di bilancio in cui tutti i consiglieri regionali del centrodestra hanno esposto dei cartelli con temi che riassumono le maggiori criticità della manovra finanziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,630FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati