Cerreto (FdI): da oggi in Italia il divieto della carne coltivata diventa legge. Con il Governo Meloni la salute pubblica è garantita

“Con la promulgazione della legge firmata oggi dal Presidente Mattarella che vieta la produzione, commercializzazione e importazione della carne coltivata, ancora una volta i gufi della sinistra sono stati smentiti, così come tutte le questioni di carattere pregiudiziali su una eventuale incostituzionalità posta in essere ad arte da una sinistra che fa di tutto per ostacolare il buon governo del Presidente e in questo caso anche del Ministro Lollobrigida. Grande plauso al Ministro che ha avuto il coraggio di presentarsi come primo Paese al mondo che vieta questa pericolosa attività che prevede la produzione di carne coltivata in bio reattori. Il divieto in Italia ci sarà fino a quando non vi sia il superamento del principio di precauzione che è stato giustamente attivato come architrave della legge che il Presidente Mattarella ha promulgato. Non posso che esprimere grande soddisfazione, l'Italia diventa avanguardia nel mondo per questa iniziativa e continueremo a lavorare per il bene e tutela della salute pubblica che sono al primo posto come lo sarà per il la tutela dei nostri produttori ed allevatori che sono vanto nel mondo per capacità, sostenibilità e qualità.” Lo ha dichiarato l'on. Cerreto, capogruppo in Commissione Agricoltura.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x