Cina: Rotelli (FdI), governo chieda conto a Pechino della tennista Peng Shuai

Paladine di sinistra in evidente imbarazzo

“Fratelli d’Italia chiede al governo italiano di agire nei confronti di Pechino affinché venga fatta piena luce sulla vicenda che ha coinvolto la tennista cinese Peng Shuai, sparita nel nulla dallo scorso 2 novembre dopo aver denunciato sui social di esser stata vittima di violenze sessuali da parte dell’ex vicepremier Zhang Gaoli. Questo episodio, se confermato, sarebbe gravissimo e spiace il silenzio evidentemente imbarazzato di molti paladini e di molte paladine di sinistra sempre pronte ad alzare la voce ma solo quando vicende cosi squallide non toccano la loro sfera politica di riferimento. Il presidente del Consiglio Draghi e il ministro degli Esteri Di Maio chiedano subito conto a Pechino: i rapporti Italia -Cina non sono più importanti della vita delle persone”.
Così in una nota il deputato di Fratelli d’Italia, Mauro Rotelli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,388FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati