Coronavirus. Zaffini (FdI): grazie a Fratelli d’Italia è stato restituito almeno il “decoro” al Parlamento

“Una pagina di una piccola storia si è consumata oggi in Senato, perché per la prima volta in questa legislatura viene votata all’unanimità una mozione che prende origine da quella di Fratelli d’Italia, a mia prima firma, che asseriva la  necessità di agire con uno screening profondo della popolazione per mappare la presenza del virus nel momento della ripartenza. Un tema essenziale che fino ad oggi non era stato affrontato in nessun DPCM né in alcun atto presentato in Aula” così in Aula il senatore Franco Zaffini, capogruppo in commissione del Senato durante la discussione delle mozioni sui test sierologici.
“E’ solo grazie all’iniziativa di  Fratelli d’Italia che si è riusciti far calendarizzare la discussione di questo importante tema approdata poi nella convergenza opposizione/maggioranza. Realizzando inoltre con ciò un auspicio, mille volte asserito in questi mesi anche ai livelli istituzionali più alti, ma mai attuato: quello di una collaborazione tra maggioranza ed opposizione su temi come l’emergenza sanitaria. Infine oggi abbiamo restituito ‘decoro’Coronavirus. Zaffini (FdI): grazie a Fratelli d’Italia è stato restituito almeno il “decoro” al Parlamento alle istituzioni, riportandole finalmente al centro del dibattito in Parlamento” conclude il senatore Zaffini

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,515FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati