Covid, Zucconi (): aziende muoiono, governo intervenga sui costi fissi

“Secondo Confcommercio sono oltre 240 mila le imprese che in Italia hanno chiuso i battenti solo nel 2020 a causa delle conseguenze economiche determinate dal COVID 19. Fra gli errori enormi compiuti dai governi Conte e ora Draghi – oltre al ritardo e l’inconsistenza degli indennizzi inviati alle imprese nel corso della pandemia – c’è anche il fatto di non essere intervenuti sui costi fissi come gli affitti, una voce di spesa che continua a gravare sulle imprese italiane nonostante la riduzione di fatturato. Su questa tematica Fratelli d’Italia ha presentato una puntuale proposta che ad oggi non è stata ancora presa in considerazione dalla maggioranza. Nulla è stato fatto, inoltre, sulla Tari, altra spesa pesante per le imprese in difficoltà perché bloccate da tempo per decreto oppure per la riduzione di fatturato. Migliaia di aziende stanno morendo: il governo intervenga subito sui costi fissi, introducendo dei contributi a fondo perduto sui canoni di locazione ed esonerando le aziende dal pagamento della Tari per tutto il 2021”.
Lo dichiara Riccardo Zucconi, deputato di Fratelli d’Italia e Capogruppo in Commissione attività produttive, commercio e turismo.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,590FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x