Csm. Vinci (FdI): c’è chi scredita e chi, come Valentino, antepone interessi Nazione a personali

“Quello di Giuseppe Valentino, che ha ritirato la sua candidatura al Csm, è un gesto di grande responsabilità. Da vero servitore dello Stato ha pensato prima al funzionamento dell’istituzione a cui stava per essere eletto, che non poteva restare paralizzata, e poi a quello che poteva essere il coronamento della sua straordinaria carriera all’interno delle istituzioni e dell’avvocatura. Gli fa onore aver risposto in questo modo ad attacchi strumentali e vergognosi dell’opposizione. Lo ringraziamo ma non possiamo fare a meno di sottolineare la differenza tra chi come noi agisce per il bene comune e chi, invece, non perde occasione per screditare persone oneste, onorabili e che hanno sempre, come dimostra questo gesto, anteposto gli interessi della Nazione a quelli personali”. Lo ha detto Gianluca Vinci, deputato di Fratelli d’Italia in Commissione alla Camera.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,072FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati