De Luca indagato, Meloni: un’altra inchiesta su ‘sceriffo di Nottingham’, in 5 anni nessun risultato concreto ma mix clientelismo e trasformismo 

«️Un’altra inchiesta sullo “sceriffo di Nottingham” Vincenzo De Luca, indagato per abuso in atti d’ufficio e truffa sulla nomina nel suo staff in Regione di quattro vigili urbani di Salerno. Spetta ovviamente alla magistratura verificare se siano stati commessi o meno reati, ma il dato politico è sotto gli occhi di tutti e Fratelli d’Italia lo denuncia da tempo: i risultati concreti di De Luca dopo cinque anni di governo sono inesistenti e l’unica cosa che l’attuale governatore ha saputo fare è mettere in piedi un sistema di potere dalle tinte estremamente opache, in un mix di clientelismo e trasformismo che ha paralizzato la Campania e ha lasciato irrisolti i problemi dei cittadini. Il 20 e il 21 settembre i campani hanno l’opportunità di voltare pagina, liberarsi da metodi che asfissiano questa straordinaria terra, e dare alla Regione il buongoverno di Fratelli d’Italia e del centrodestra».
Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, .
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,818FansLike
3,684FollowersFollow

Leggi anche

Clientelismo sinistro. Emiliano firma assunzioni in campagna elettorale.

Mancano due giorni all’election day, all’interno di una tornata elettorale che potrà stravolgere ulteriormente gli equilibri di potere in alcune Regioni storicamente rosse, e...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Clientelismo sinistro. Emiliano firma assunzioni in campagna elettorale.

Mancano due giorni all’election day, all’interno di una tornata elettorale che potrà stravolgere ulteriormente gli equilibri di potere in alcune Regioni storicamente rosse, e...

Meloni: sinistra bugiarda e spaventata dal voto. Sfido Zingaretti e Gualtieri.

"Una sinistra bugiarda e spaventata dal risultato del prossimo lunedì continua a dire che non avremmo proposte da dare agli italiani. Sfido pubblicamente Nicola...

Cina: fuga di batteri da un laboratorio fa ammalare 3000 persone

Sarebbero oltre 3000 le persone che si sono ammalate in Cina nord-occidentale dopo la fuoriuscita di batteri da un impianto biofarmaceutico che produceva vaccini...

Grecia, arrestati sei migranti per l’incendio del campo di Moria a Lesbo

I media greci hanno pubblicato un filmato che ritengono riprendere migranti che appiccano il fuoco durante l'incendio del campo di Moria che ha lasciato...