De Priamo (FdI): “Mentre ancora attendiamo il rilancio di Roma Metropolitane i lavoratori sono senza stipendio”

“Mentre attendiamo di vedere il rilancio di Roma Metropolitane che l’assessore Patanè aveva annunciato ma che non è mai arrivato, i lavoratori della partecipata non hanno ricevuto lo stipendio di settembre e ciò è inaccettabile”. Lo dichiara il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia sen. Andrea De Priamo, Presidente della Commissione Trasparenza.
“La razionalizzazione delle partecipate che la Giunta Gualtieri sta portando avanti continua ad arrancare e crea continui disservizi per gli utenti e disagi per i lavoratori. Tra l’altro va sottolineato che la proposta di rilancio si è fortemente ridimensionata rispetto agli annunci trionfalistici iniziali, essendo passata dal rilancio della azienda ad una fusione con l’agenzia della mobilità, un’operazione che non essendo cessione ramo d’azienda non garantisce la continuità di stipendi e ruoli.
Auspichiamo un immediato intervento dell’Amministrazione e dei vertici della Società partecipata per risolvere il ritardo nella corresponsione degli stipendi e speriamo di vedere presto l’effettivo rilancio di un settore fondamentale per la Capitale qual è quello del trasporto pubblico. Non vorremmo che, oltre ai ritardi delle corse e ai continui disservizi, si aggiunga uno sciopero che paralizzerebbe Roma e che, alla luce delle inadempienze e dei ritardi nel pagamento degli stipendi, sarebbe purtroppo una legittima reazione dei lavoratori”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,297FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati