Dl bollette. Santanchè (FdI): ennesimo palliativo e assenza di pianificazione strategica. Da FdI voto contrario

“Fratelli d’Italia voterà contro il dl bollette, perchè il governo continua ad intervenire in maniera emergenziale senza pianificare e senza mettere in atto una riforma della politica energetica per ridurre la nostra dipendenza dall’estero, sfruttando le nostre molteplici riserve. La soluzione non può essere quella di intervenire con 3 miliardi e mezzo a fronte dei 9 miliardi di aumento” così la senatrice di Daniela Santanché durante la dichiarazione di voto sul dl bollette in Senato.
“Sapete chi dovrà pagare i 6 miliardi restanti? Saranno i cittadini, le imprese e i Comuni. Anche i Comuni infatti dovranno togliere risorse dalla spesa corrente dei loro bilanci, destinati al sociale, per far fronte a questi rincari. E non solo, settori come quello delle ceramiche verranno totalmente travolti e molte imprese del settore obbligate a chiudere. Ecco, invece di pensare a questo il governo continua a mettere le risorse sul RdC, dimostrando di non mettere mai al centro delle sue scelte le vere esigenze dei cittadini”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,397FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati