Dl Concretezza: Prisco (FdI), bene impronte e controllo biomedico nella Pa

“Fratelli d’Italia ritiene che il sistema dei controlli nella P.a. vada modernizzato e il controllo biomedico così come quello dell’impronte digitali, vanno sicuramente nella direzione giusta purché non passi l’idea che tutti gli impiegati siano dei delinquenti. A questi controlli debbono però esserci delle eccezioni per tutti coloro che svolgono dei lavori particolari come le Forze dell’ordine e il personale docente: se un insegnante non è in classe infatti, non vi è alcun bisogno dell’esame biomedico per scoprirlo”.
Lo dichiara Emanuele Prisco, deputato di Fratelli d’Italia e capogruppo in commissione Affari costituzionali della Camera.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,949FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x