FdI. Amorese: Aggrediti e minacciati a Massa, clima violenza non si combatte con silenzio

“Non si ferma la violenza degli anarchici che oggi, a margine di una cena provinciale del partito a Massa, hanno aggredito e minacciato l’assessore Marco Guidi e il sottoscritto. L’ennesimo attacco che segue quello di 10 giorni fa e che non colpisce solo la persona, ma la libertà di espressione politica di cui tutti hanno diritto. È l’ennesimo atto frutto di un clima di odio che va condannato e non alimentato da un silenzio che rischia di trasformare in complici chi lo pratica”. È la denuncia di Alessandro Amorese, capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Cultura della Camera.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,063FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati