FdI: Giornata donne sia tutto l’anno

“Giusto, ma triste che possa esserci una data emblematica per ricordare questa tremenda piaga sociale. La ricorrenza di questa giornata dovrà essere intesa in futuro come l’occasione per fare un bilancio di quanto di positivo avremmo fatto per azzerare femminicidi e pestaggi. Servono programmi d’educazione che esaltino l’importanza della donna come persona, che insegnino a riconoscere specifiche qualità dell’animo femminile a rispettarne l’autonomia e le aspirazioni. Ogni giorno della nostra vita quotidiana, a casa e nel posto di lavoro, dobbiamo lavorare tutti insieme per contrastare ogni forma di violenza nei confronti delle donne. Serve più solidarietà, più presenza, più formazione, gli Enti Locali devono predisporre programmi di sostegno per tutte coloro che subiscono violenza fisica. Ma servono anche politiche mirate alla cura delle conseguenze psicologiche e morali delle aggressioni subite. Le cicatrici più dolorose sono quelle che non si vedono, quelle che ogni donna si porta dentro, che difficilmente si rimarginano. Troppe sono ancora le forme di prevaricazione che le donne si trovano a dover affrontare ogni giorno e che la classe dirigente italiana non sa eliminare. A cominciare dall’essere costrette a scegliere tra famiglia e carriera, perché le misure per supportare i nuclei familiari con mamme lavoratrici sono insufficienti e inadeguate, fino al grave problema della insicurezza, che di fatto impone in alcune zone, a signore e ragazze di uscire accompagnate.” Lo dichiarano in una nota il Capogruppo in Regione Lazio Fabrizio Ghera, i Consiglieri del IV Municipio Scerbo, Onofri, Mariani, Sperandio e Giovanni Ottaviano dirigente della Federazione Romana FdI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,407FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati