FdI: Gualtieri in ritardo su manutenzione verde fattore di rischio incendi

“A causa del ritardo del Comune di Roma sugli appalti per il verde pubblico, anche con Gualtieri Roma resta quotidianamente minacciata dagli incendi. Le vaghe promesse del Sindaco sono già andate in fumo. Continua a non essere effettuata la manutenzione del verde, manca un programma di interventi per la cura e la salvaguardia di parchi e giardini e di rimozione delle erbacce ai lati delle strade e sugli spartitraffico. Non si effettua il taglio di arbusti e piante infestanti in aree particolarmente critiche per la loro ubicazione in luoghi urbanizzati e potenzialmente sensibili al rischio incendi. Terreni apparentemente abbandonati, privati e pubblici, non sono mappati e controllati, sia per falciare la vegetazione selvaggia secca che alligna, sia per bonificarli da eventuali discariche e accampamenti abusivi o rimuovere stoccaggi di materiale infiammabile. Con le alte temperature e la siccità, sterpaglie secche possono fare da esca per piromani o altre cause di sviluppo delle fiamme. L’incapacità di amministrare del Pd, a Roma come nel Lazio, la stanno pagando i cittadini, esposti alle conseguenze dei roghi sulla salute, sui propri beni e sulle loro attività lavorative.”

Così in un comunicato Fabrizio Ghera capogruppo di alla Regione Lazio, Andrea de Priamo e Lavinia Mennuni consiglieri di al Comune di Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,809FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati