Gas: Ferro (FdI) “Sud può garantire sovranità energetica Italia”

“Lo stop alla fornitura di gas dalla Russia è l’ennesimo segnale di come l’Italia debba raggiungere al più presto la sovranità in campo energetico. Controllare le catene di approvvigionamento è diventata un’esigenza non più rinviabile se si vuole garantire alla Nazione uno sviluppo stabile e duraturo. Allo stesso tempo, questa crisi rappresenta per l’Italia anche una straordinaria occasione che il nuovo governo, dopo aver messo in sicurezza le bollette di famiglie e imprese, dovrà impegnarsi a cogliere. Una partita decisiva, essenziale per l’Italia, che si può e si deve giocare puntando sul nostro Mezzogiorno. Abbiamo infatti una collocazione geografica unica. I gasdotti del Mediterraneo arrivano nel Sud Italia che inoltre possiede le materie prime – sole, vento e mare – per tutte le energie rinnovabili. Investendo al meglio sia i fondi del Pnrr, sia altre risorse, se decidiamo di fare questa scelta strategica, noi possiamo far diventare il Sud Italia l’hub di approvvigionamento energetico dell’intera Europa”.
Lo dichiara Wanda Ferro, vicepresidente del Gruppo di alla Camera, commentando la notizia dell’interruzione del flusso di gas dalla Russia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,294FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati