Giustizia. Balboni (FdI): da FdI no a smantellamento ergastolo ostativo

“Fratelli d’Italia ha una posizione molto chiara sulla e cioè siamo per tutte le garanzie possibili nel corso del processo, ma riteniamo che si debba essere rigorosi e severi sul fronte della pena. Per questo sull’ergastolo ostativo continuiamo a ritenere che, tanto la decisione della Corte costituzionale, quanto la richiesta dell’Ue siano inaccettabili. Il 41 bis rappresenta una misura che tutti i Paesi ci hanno invidiato e smantellarla rappresenterebbe un grave errore. Senza considerare che sarebbe una gravissima mortificazione per i familiari delle vittime. Prima di beneficiare di indulgenza è necessario che si dimostri concretamente di meritarla, anche perchè aprire ai permessi premio a chi si è macchiato di delitti e omicidi avrebbe il sapore dell’impotenza dello Stato nei confronti di mafiosi e delinquenti seriali. Su questo ha presentato due proposte di legge e non ha intenzione di fare passi indietro. Perciò mi auguro che le forze politiche raccolgano l’appello di Giorgia Meloni, affinchè entro maggio 2022 sia varata una normativa che impedisca l’abrogazione dell’ergastolo ostativo”.
A dirlo il senatore di Fratelli d’Italia, Alberto Balboni, vicepresidente della Commissione Giustizia, nel corso della conferenza stampa di Giorgia sulla giustizia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,387FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati