Grillo: se cade il Governo siamo morti. : con il PD solo per le poltrone.

«Io dovrei convincere i senatori a non andarsene con ? Io ho la villa e un’attività, Casaleggio la sua società e i suoi soldi. Ma vi è chiaro o no che, se si rompe il giocattolo del governo, tutta questa nostra gente che abbiamo portato in politica ce la ritroviamo sotto casa a chiederci un lavoro? Altro che andarsene con . Questi vengono sotto casa nostra perché il Movimento, un secondo dopo il voto, è già bello che morto»

Questo virgolettato è stato pubblicato oggi dal Corriere della Sera che in una ricostruzione ha raccontato l’incontro di Beppe Grillo all’Hotel Forum a Roma con Davide Casaleggio e i vertici del Movimento 5 Stelle. L’aria a quanto pare è intrisa di pessimismo e il fondatore non ha voglia di giri di parole, soprattutto quando gli si pone il problema dei transfughi che stanno abbandonando il movimento.

Giorgia attacca: altro che bene della Nazione, sono incollati alle poltrone.

“Nel retroscena fornito dal Corriere della Sera sull’incontro a Roma con Casaleggio, le parole di Grillo fanno gettare la maschera al M5S: altro che alleanza di Governo per il bene della Nazione, sono incollati alle poltrone consapevoli di andare a casa in caso di elezioni. Tranquillo Beppe, potete rimandare la vostra sconfitta, ma arriverà presto il giorno in cui dovrete presentarvi al cospetto degli italiani. E quel giorno il popolo italiano vi ripagherà per tutti i vostri tradimenti”. Questa la dichiarazione che il Presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia , ha postato su Facebook.

Di Maio equilibrista, rientra dalla Libia temendo il “golpe” nel M5S

Intanto pare che Di Maio, temendo un “golpe” rispetto al suo ruolo di capo politico, sia rientrato frettolosamente dalla Libia dove stava affinando le sue ormai note doti di equilibrista, incontrando entrambe le parti in lotta. L’idea del Ministro degli Esteri è di sostenere al- Sarraj e, al tempo stesso, non rompere il già deteriorato rapporto con l’uomo forte della Cirenaica: il generale Khalifa Haftar. Chissà se riuscirà nell’impresa, come è riuscito finora in quella di mantenere la tripla poltrona di parlamentare, ministro e capo politico di un movimento sempre più in caduta libera.

Ulderico de Laurentiis
Ulderico de Laurentiishttp://www.uldericodelaurentiis.it
Direttore Responsabile de "La Voce del Patriota". Giornalista Pubblicista, laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa con un Master in Comunicazione Multimediale. Militante della destra politica fin da giovanissimo, appassionato di Cybercultura, osservatore curioso dell'Alt-right americana, cultore di Enogastronomia. "Per aspera ad astra"

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,818FansLike
3,687FollowersFollow

Leggi anche

Disastro Di Stefano. Nuova figuraccia per il sottosegretario grillino agli Esteri

Scambia la 53esima edizione del meeting dell'ASEAN per il numero degli stati che lo compongono: 10 e non 53. Così, Manlio Di Stefano, dopo...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Disastro Di Stefano. Nuova figuraccia per il sottosegretario grillino agli Esteri

Scambia la 53esima edizione del meeting dell'ASEAN per il numero degli stati che lo compongono: 10 e non 53. Così, Manlio Di Stefano, dopo...

Clientelismo sinistro. Emiliano firma assunzioni in campagna elettorale.

Mancano due giorni all’election day, all’interno di una tornata elettorale che potrà stravolgere ulteriormente gli equilibri di potere in alcune Regioni storicamente rosse, e...

Meloni: sinistra bugiarda e spaventata dal voto. Sfido Zingaretti e Gualtieri.

"Una sinistra bugiarda e spaventata dal risultato del prossimo lunedì continua a dire che non avremmo proposte da dare agli italiani. Sfido pubblicamente Nicola...

Cina: fuga di batteri da un laboratorio fa ammalare 3000 persone

Sarebbero oltre 3000 le persone che si sono ammalate in Cina nord-occidentale dopo la fuoriuscita di batteri da un impianto biofarmaceutico che produceva vaccini...