Honestà… ma ndò stà? Ecco chi è il candidato Pd-5 Stelle alle Regionali in Umbria

1.257 views
Non c’è niente da fare… sembra essere ormai una specie di legge di consolidata memoria: dove c’è il Pd gli scandali abbondano. E francamente non ci meravigliamo neppure più di tanto nell’apprendere della nuova bufera che investe il candidato Governatore dell’Umbria sostenuto da Pd e M5S.
Ma facciamo un piccolo passo indietro: dopo la formazione di questo scandaloso governo, Pd e M5S, i due partiti del “c’eravamo tanto odiati” hanno ben compreso che questa indigesta coalizione sarebbe stata funzionale anche alle regionali, soprattutto in regioni come l’Umbria, dove se le due forze governative si fossero presentate da sole avrebbero preso una bella e sacrosanta bastonata.
A parole dunque si accordano per una figura che rivesta caratteristiche di ” coraggio, visione e integrità”, come leggiamo testualmente nel comunicato di presentazione, un candidato  scelto dalla società civile, e non un politico!
Ma chi è questo Vincenzo Bianconi?
E’ di Norcia, città simbolo del terremoto. E proprio ieri il Corriere dell’Umbria pubblica un’inchiesta da capogiro : l’80% dei fondi stanziati per il terribile terremoto in Umbria è andato ad un solo albergo, proprio l’Hotel di proprietà di Vincenzo Bianconi.
Inutile ricordare che a gestire tutto il post terremoto è stato ovviamente il Pd, che parliamoci chiaramente, scandalo più scandalo meno, non gliene frega più nulla… del resto quello è il loro modo di operare. Più che un partito è diventato ormai da tempo una commissione d’affari;  un consorzio dedito alla spartizione di posti. Oltre a quello, se ci pensate bene, non ha nessun’altro scopo, nessun vero ideale.
E proprio per questo tipo di modus operandi, almeno a parole,  era nato e si era anche sviluppato il Movimento Cinque Stelle, tanto che il loro slogan era sempre stato “Onestà!!”.
Ma sbaglio o è da un pò che non sentiamo più risuonare questo slogan? Nessun simpatizzante lo scandisce ad alta voce…. Improvvisamente forse la corruzione ed il malaffare non è più un’emergenza in politica? forse che i politici inaspettatamente sono diventati tutti onesti e diligenti?
O forse più semplicemente opporsi al malaffare è subordinato al bisogno di governare vendendo l’anima al diavolo?
E a noi non rimane che ipotizzare quali sarebbero potute essere le dichiarazioni di Di Maio di fronte al nuovo scandalo dei soldi intascati dal presidente di Federconsumatori.  L’80 per cento di tutte le risorse. Soldi che sarebbero dovuti andare invece per la ricostruzione di Norcia dopo il drammatico terremoto che ha devastato il Centro Italia nell’agosto del 2016.
Letizia Giorgianni
Letizia Giorgianni
O te ne stai in un angolo a compiangerti per quello che ti accade o ti rimbocchi le maniche, con la convinzione che il destino non sia scritto. Per il resto faccio cose, vedo gente e combatto contro ingiustizie e banche. Se vuoi segnalarmi qualcosa scrivimi a info@letiziagiorgianni.it
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,961FansLike
4,058FollowersFollow

Leggi anche

Manovra, Meloni: è la patrimoniale il regalo di Natale agli italiani della sinistra

«E alla fine in un emendamento presentato dalla sinistra alla manovra spunta la patrimoniale. Ecco la loro risposta alla crisi, il loro regalo di...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Manovra, Meloni: è la patrimoniale il regalo di Natale agli italiani della sinistra

«E alla fine in un emendamento presentato dalla sinistra alla manovra spunta la patrimoniale. Ecco la loro risposta alla crisi, il loro regalo di...

Manovra, Meloni: PD, LEU, M5S non credono nelle loro stesse leggi, perchè dovrebbero farlo italiani?

«Su 7 mila emendamenti presentati alla manovra di Conte, Gualtieri, Di Maio, Renzi e Speranza, quasi 3 mila arrivano dai partiti di Conte, Gualtieri,...

Alluvione in Sardegna, Meloni: addolorata per le vittime e solidarieta’ ai cittadini. Grazie A Protezione Civile, Forze Dell’Ordine e Vigili Del Fuoco

«Solidarietà ai cittadini di Bitti e di tutta la Sardegna colpiti da un’alluvione. Sono profondamente addolorata per le vittime. Grazie di cuore a Protezione...

Covid: Ministero dei trasporti senza coraggio e capacità di pianificazione.

Si ritorna a parlare di TPL dedicato agli studenti, trasporto scolastico da non confondere con lo scuolabus, bene di altro spessore tutelato dai Comuni. Il...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x