In punta di lancia…

Piddino doc, poi renziano della prima ora e infatti adesso nelle file di Italia viva, Davide Faraone, siciliano, classe 1975, la racconta così: “ che esulta per aver sabotato un contributo a un’associazione che si occupa di sostegno alle donne vittime di violenza, è una scena indegna. Ci risparmi la solidarietà ipocrita del giorno dopo chi avrebbe potuto fare qualcosa il giorno prima ma ha voltato le spalle”.

Ma cosa è accaduto di tanto riprovevole da mandare su tutte le furie Faraone al punto di scagliarsi contro la , una che in tema di aiuti e protezione alle donne, soprattutto a quelle più fragili, non si è mai tirata indietro?

Tutto parte dal Decreto milleproroghe, ormai al nastro di arrivo lunedì prossimo, quando sbarcherà in aula per essere votato. Tra i numerosi emendamenti dei relatori della maggioranza Pd-M5s al decreto, spunta un contributo di 900mila euro all’associazione Casa delle donne di Roma, dal 2018 sotto sfratto del Comune della Città Eterna che contesta loro l’occupazione di un palazzo e il mancato pagamento dei fitti per, appunto, 900mila euro.

Ora, va detto che se non fosse per l’attenzione di Fratelli d’Italia probabilmente nessuno si ne sarebbe accorto di questa cospicua attribuzione, ma la squadra della è sempre attenta… un po’ troppo per Faraoni e compagni, anche se a ben vedere qui il diretto interessato alla faccenda non è lui, ma il ministro dell’economia Gualtieri.

Che c’entra Gualtieri, ora? Presto detto, il primo marzo prossimo, nel collegio elettorale Roma centro, andrà al voto il seggio rimasto vacante da quando l’onorevole Paolo Gentiloni è stato nominato Commissario UE.  Ad ambire a quel posto c’è proprio l’attuale ministro dell’economia, guarda caso candidato nel collegio, Roberto Gualtieri. E dove si dovrebbe attingere per reperire i 900mila euro da devolvere alla Casa delle donne di Roma, attiva nel primo Municipio della capitale, e benemerita associazione che è da sempre sotto la confortevole ala della sinistra italiana? Ebbene, guarda un po’, la cospicua somma sarebbe arrivata  direttamente da un fondo del Ministero dell’economia. Sì, avete letto bene, dal Ministero dell’Economia guidato da quello stesso Gualtieri che si candida nel primo collegio di Roma centro alle prossime suppletive.

Da qui le rimostranze della : “È ignobile come la sinistra utilizzi senza nessun pudore il potere e le istituzioni per fare marchette elettorali e comprare voti. Fratelli d’Italia darà battaglia in tutte le sedi per denunciare e cancellare questa oscenità. I soldi degli italiani sono degli italiani, non del Pd e dei suoi amici”.

A questo punto, torti o ragioni, li lasciamo decidere a voi.

RK Montanari
RK Montanarihttps://www.lavocedelpatriota.it
Viaggiatrice instancabile, appassionata di fantasy, innamorata della sua Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,818FansLike
3,684FollowersFollow

Leggi anche

L’omofobia? Se targata “islam” allora va bene.

La sinistra ha un modo originale di difendere i diritti delle minoranze, così tanto originale che è al limite della comprensione. O meglio, potremmo...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

L’omofobia? Se targata “islam” allora va bene.

La sinistra ha un modo originale di difendere i diritti delle minoranze, così tanto originale che è al limite della comprensione. O meglio, potremmo...

Referendum, Conte spiega all’Italia come votare. Livello di liberta’: Pyongyang

Apprendiamo oggi, da Rai Uno, che domenica 13 settembre, a una settimana dal voto per il referendum sul taglio o meno dei parlamentari, il...

Willy Monteiro, vittima di una società sbagliata che esalta la delinquenza

Nella giornata di ieri, nel comune di Colleferro, alla periferia di Roma, un ragazzo di 21 anni, Willy Monteiro Duarte, è stato ucciso a...

La Ciclabile del ponte sullo Stretto. Non ci resta che piangere.

“Abbiamo istituito una commissione per capire quale è lo strumento migliore per collegare la Sicilia alla Calabria. Per collegarle su ferro, su strada e...