Lavoro. Giordano (FdI), dati occupazione segno buone politiche Governo Meloni

“A dicembre 2023, l'Italia ha registrato un crollo significativo della disoccupazione che si è attestata al 7,2%, toccando la percentuale minima dall'ormai lontano dicembre 2008. Al contempo, si è raggiunto un nuovo picco di occupazione, come riportato dai dati appena diffusi dall'Istituto nazionale di statistica (ISTAT), che rappresentano un incoraggiante segnale di ripresa economica. Questi risultati tangibili sono il frutto delle politiche promosse dal , che ha posto al centro dell'agenda il lavoro, riconosciuto quale fondamento della nostra Costituzione. L'occupazione è aumentata dello 0,1%, registrando un incremento di 14.000 unità, con un trend positivo sia tra i dipendenti a termine (+0,7%, pari a +21.000 unità), che hanno raggiunto quota 2.986.000, sia tra gli autonomi (+0,5%, pari a +26.000), che hanno toccato quota 5.045.000. Inoltre, si è registrata una significativa riduzione della disoccupazione giovanile, scesa al 20,1%, il livello più basso da luglio 2007. Questi risultati sono motivo di orgoglio per la nostra Nazione e alimentano speranze per il futuro, nonostante le previsioni pessimistiche di alcuni, e confermano che le politiche del governo stanno dando i loro frutti, delineando un quadro economico più solido e promettente per il Paese”. Lo dichiara il deputato di Fratello d'Italia Antonio Giordano

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x