Meloni a Mattarella, Juncker e Merkel: l’ è ancora una nazione sovrana

Coerente e leale, Giorgia Meloni, pur avendo tenuto fermamente Fratelli d’ nel centrodestra e all’ di un Governo a trazione grillina, sale sulle barricate per difendere il diritto dell’ a scegliere i propri ministri. Il caso è scoppiato per l'”ennesima ingerenza” di che avrebbe messo il veto su Savona ministro dell’.

Così la leader di Fratelli d’ ha dichiarato che , dopo l’ostinazione a non conferire l’incarico di governo al centrodestra, sta impedendo la di Paolo Savona ministro perchè sgradito a Bruxelles e alla Germania. “Ho comunicato a Salvini – dice la Meloni – che Fratelli d’, pur senza aver cambiato idea sul governo giallo-verde, offre il suo convinto aiuto per rivendicare il diritto di un governo a scegliere un ministro dell’ non indicato da Bruxelles. L’ è ancora una nazione sovrana, Juncker e la Merkel se ne facciano una ragione.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,372FansLike
5,872FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x