Migranti: Lollobrigida (FdI), su global compact Lega si sveglia

“Come spesso accade, abbiamo svegliato i leghisti. Il nostro question time ha fatto scoprire, attraverso la risposta del ministro Moavero al presidente , che il governo giallo verde intendeva sottoscrivere il , esponendo l'Italia al rischio invasione di un esercito di immigrati irregolari”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia alla , Francesco Lollobrigida, che prosegue: “Per quanto ci riguarda, il rifiuto dell'Italia alla sottoscrizione del Global Compact e' il minimo che il governo Conte dovrebbe annunciare, e certamente non bastano i proclami solitari di alcuni esponenti della Lega a sgomberare il campo da qualunque ambiguita'. Ci aspettiamo – sottolinea il deputato  – una chiara e inequivocabile presa di posizione ufficiale da palazzo Chigi, segnatamente dal vice premier e ministro dell'Interno in persona. Faremo di tutto per evitare che la nostra Nazione diventi terra di conquista per chiunque, senza distinzioni tra profugo o migrante economico. E Conte, mentre riflette su come ritoccare il deficit in manovra, pensi anche a come ottenere in Europa dei veri risultati sulle politiche migratorie, visto che nulla di quanto annunciato sin qui si e' poi concretamente trasformato in fatti”, conclude Lollobrigida.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x