Pensioni d’oro, M5S e Lega come il PD. La Meloni: evitate questa figuraccia

Dopo giorni di annunci e proclami, sulle pensioni d'oro si consuma il paradosso dei paradossi targati M5S-Lega: sparisce il ricalcolo sulla base dei contributi versati e rimane un contributo di solidarietà, ovvero la stessa identica proposta del Pd e della sinistra. Se la maggioranza vuole evitare la figuraccia può votare la proposta che Fratelli d'Italia formalizzerà in sede di discussione della manovra: ricalcolo delle pensioni che superano i 5 mila euro netti al mese”.

E' quanto dichiara il presidente di Fratelli d'Italia,  Infatti fonti di Movimento 5 Stelle e Lega riferiscono che per il Governo è tramontata l'ipotesi del ricalcolo con metodo contributivo degli assegni oltre i 4.500 euro mensili mentre sul tavolo sono rimaste solo due ipotesi. La prima è una sorta di contributo di solidarietà come aveva già proposto il Partito Democratico, mentre la seconda prevede di rivalutare le pensioni all'inflazione per rimodulare le fasce e far sì che le pensioni alte non vengano adeguate al costo della vita per i prossimi tre anni.

Poca roba per il “cosiddetto Governo del Cambiamento”

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x