Roma: De Toma (FdI), che dice ministro Guerini di militari cacciati da Gualtieri?

Sostituiti con funzionari da 140mila euro l'anno

“Il Pd perde il pelo ma non il vizio e così cinque militari dell’Esercito vengono defenestrati in poche ore dal sindaco Gualtieri e dalla sua Giunta per fare spazio a funzionari da 140mila euro l’anno lordi. Un bel danno erariale se consideriamo che gli uomini con le stellette costavano all’amministrazione capitolina solo 1.000 euro al mese. Chissà se il ministro Guerini, anche lui del Pd, ha qualcosa da dire in difesa dei suoi uomini o se invece, per amor di partito, preferisce tacere dinnanzi a questa mancanza di rispetto e a questo sperpero di denaro pubblico”.
Lo dichiara Massimiliano De Toma, deputato di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,809FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati