Sanità, Fantozzi-Martinelli (FdI): “La Regione come pensa di sostituire i 18 medici di base che andranno in pensione nei prossimi mesi tra Lucca, Piana e Valle?”

“Sembra che l’Asl abbia trovato 11 sostituti e gli altri? Chi assisterà i circa 8mila lucchesi che rischiano di rimanere senza assistenza di base?”

“La Regione come pensa di sostituire i 18 medici di base e pediatri che andranno in pensione, molti per limiti di età e altri per scelta, nei prossimi mesi tra Lucca, Piana e Valle? Sembra che l’Asl abbia trovato 11 sostituti e gli altri? Chi assisterà i circa 8mila lucchesi che rischiano di rimanere senza assistenza di base? Tra l’altro, tra i nuovi medici di famiglia individuati dall’Asl metà sono specializzandi”. Lo chiedono il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi ed il coordinatore comunale Marco Martinelli.

“La mancanza di medici di base costringerà tanti cittadini all’affannosa ricerca di un sostituto -sottolineano Fantozzi e Martinelli- E’ la conseguenza della mancanza di programmazione della Regione, dei tagli regionali. Bisogna tornare a rimettere al centro le persone, non si deve risparmiare sulla salute dei cittadini. Si tratta di un grave disservizio soprattutto per anziani, invalidi, persone fragili; l’Asl deve intervenire dando risposte agli assistiti di Lucca e provincia. Uno dei gravi problemi della toscana è proprio la carente assistenza territoriale che spinge le persone ad affollare i Pronto soccorso, come quello dell’ospedale San Luca, oberato da centinaia di accessi ogni giorno. Le persone sono costrette a riversarsi nel centro di emergenza-urgenza perché la intermedia è insufficiente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,057FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati