Sanità. Maselli (FdI), “Centro salute donna Palazzo Baleani esiste dal 2019 ma mai finanziato”

“L’assessore alla D’Amato torna a Palazzo Baleani per ‘inaugurare’ nuovamente il centro per la tutela della salute della donna istituito nel lontano dicembre 2019 ma mai finanziato. Alla vergogna non c’è mai fine.” Lo dichiara il consigliere regionale di Massimiliano Maselli. “ Il centro avrebbe dovuto assumere il ruolo di riferimento regionale, in stretta collaborazione con le Asl, per la tutela della salute della donna ed avrebbe dovuto svolgere funzioni di diagnosi e presa in carico delle donne con sospetta patologia tumorale. A distanza di tre anni l’attività del centro, per il quale la Regione Lazio ha stanziato circa 3 milioni di euro, non è mai decollata. D’Amato dovrebbe spiegare perché le ingenti risorse impegnate non sono mai state erogate per rendere pienamente operativo il centro. Adesso, a 50 giorni dal voto, s’inventa la finta inaugurazione di un centro per la tutela della salute della donna che già esiste ma che per colpa della giunta di cui fa parte non è mai entrato pienamente in funzione. Pieno sostegno all’Associazione di Donne “Baleani per la Salute” che da 3 anni aspetta che venga reso totalmente operativo il progetto deliberato nel dicembre 2019 e che invece assiste solamente alla beffa di una nuova inaugurazione da parte dell’assessore D’Amato.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,032FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati