Sicilia, FdI: Ministero Trasporti si attivi per presidio fisso Capitaneria Porto a Isola delle Femmine

“Già nel mese di gennaio, il Comune di Isola delle Femmine ha sollecitato il competente Ministero affinché venga istituito un presidio fisso della Capitaneria di Porto–Guardia Costiera, al fine di garantire un miglior controllo di un importante tratto di costa della provincia palermitana. Da anni ormai, Isola delle Femmine è meta sempre più ambita dai bagnanti e dai diportisti e la sua vicinanza a Palermo ne ha fatto un punto di ritrovo per migliaia di persone praticamente tutto l’anno, ecco perché l’apertura del presidio solo nei mesi estivi è insufficiente. Peraltro per la specifica formazione ricevuta, il personale è in grado di svolgere sia attività di informazione – prevenzione, sia attività repressiva a tutela dell’area marina protetta “Capo Gallo – Isola delle Femmine”. Nonostante l’esigua dotazione organica rispetto al territorio di propria competenza, è lodevole il della Guardia Costiera che ha fatto registrare innumerevoli interventi testimoniati, per altro, dai mass media e dalla stampa locale, a riprova della necessità di istituire un presidio fisso.”
Così i deputati di Fratelli d’Italia, la siciliana Carolina Varchi (capogruppo in commissione FdI) e il sardo Salvatore Deidda (capogruppo in commissione difesa FdI), che hanno chiesto al Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti di attivare un presidio fisso della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera a Isola delle Femmine.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,383FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati