martedì, Settembre 29, 2020

Solidarieta, Gioventu Nazionale lancia campagna sociale ‘attraverso il dono’

“Presentata oggi alla Camera la campagna di solidarietà di Gioventú Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d’Italia ‘Attraverso il dono’. In tutta Italia fino al 6 gennaio verranno raccolti doni, giocattoli, indumenti e beni di prima necessità che saranno consegnate a case famiglia, reparti pediatrici e famiglie in difficoltà economica. Secondo i dati Istat in Italia ci sono oltre 5 milioni di poveri, di cui 1 milione e 200 mila sono giovani e bambini. Le politiche dei passati governi hanno preferito occuparsi delle banche, della grande finanza e di finanziare il business dell’ideologia immigrazionista dimenticandosi dei cittadini italiani. Le ricette di questo governo si fermano invece a politiche di assistenzialismo come il metadone di stato del reddito di cittadinanza invece di rilanciare le politiche del lavoro per abbattere disoccupazione e povertà. In tutto questo sono le giovani generazioni a dare il buon esempio alla politica”. E’ quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti di , Fabio Roscani presidente nazionale di Gioventù Nazionale, movimento giovanile ufficiale di Fratelli d’Italia; Chiara Colosimo consigliere regionale del Lazio e Luca De Carlo deputato.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,834FansLike
3,727FollowersFollow

Leggi anche

Riforme, Rampelli (VPC-FDI): soglia di sbarramento solo se c’e’ premio di maggioranza

“A furia di fare in ogni legislatura una riforma istituzionale ed elettorale, si sta perdendo l’orientamento. La domanda è: che cosa chiede un cittadino?...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Riforme, Rampelli (VPC-FDI): soglia di sbarramento solo se c’e’ premio di maggioranza

“A furia di fare in ogni legislatura una riforma istituzionale ed elettorale, si sta perdendo l’orientamento. La domanda è: che cosa chiede un cittadino?...

Ue, Fidanza (FdI): uniformare controlli doganali, stop squilibri con porti nord Europa

“Il nuovo piano di azione per l’unione doganale presentato oggi dalla Commissione Europea deve essere non soltanto l’occasione per aggiornare le procedure con gli...

Regionali. Iannone (FdI): Nella giunta di De Luca neanche una frittura per De Mita

"La giunta varata da De Luca tra conferme e alcuni nuovi ingressi conferma che non c’è frittura per tutti. Molti di coloro che hanno...

Alan Kurdi, Deidda (FdI): il Governo chiarisca in merito alla distribuzione dei migranti, alle spese sanitarie e alle prescrizioni tecnice dell’imbarcazione.

“Ho presentato un’interrogazione al Ministro dell’Interno per capire come mai il gruppo di 125 migranti presenti sulla Ong ‘Alan Kurdi’, di cui 10 positivi...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x