Sport, Marcheschi (FdI): risorse dello Stato vanno gestite meglio, il calcio investa nei vivai

“Nella piramide dello sport Fratelli d'Italia dà attenzione al vertice che genera business e Pil. Ma anche alla base, a quei volontari che mettono tutto se stessi per semplice passione. Il vertice della piramide è quello che smuove attenzioni e pubblico. Parlo degli sport ricchi, penso al calcio. Però, su questo, vorremmo dare un colpo di reni. Non vogliamo investire di meno negli sport più ricchi, ma vogliamo lavorare meglio. Vogliamo che lo sport in generale, e anche il calcio, sappia approfittare delle risorse che lo Stato dà, non per comprare campioni stranieri, ma per investire nei vivai. Vogliamo che non si pensi solo ai 3 punti della domenica, ma a come ristrutturare gli stadi affinché siano accoglienti, in modo che siano luogo di incontro e produzione di ricavi per chi deciderà di investire. In tutto il mondo è così. Tutto il mondo ci è passato avanti, e non solo dal punto di vista economico, perché il calcio sta perdendo tanto, nonostante le molte risorse che assorbe. E' un settore che non genera profitti, ma debiti. E, quindi, rispettando le autonomie delle federazioni, la può usare meglio le risorse. Pensiamo poi soprattutto alla base della piramide. Dietro ogni medaglia vinta c'è tanta fatica, sudore, impegno. Tanto volontariato, tante associazioni locali, tanti genitori. Migliaia di persone che sono le vere destinatarie delle nostre attenzioni”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d'Italia, Paolo Marcheschi, intervenendo alla kermesse di Atreju.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x