Stati Generali, Meloni: ipocrisia di Conte non più tollerabile, Presidente Consiglio chiede il contributo dell’opposizione ma si sottrae al dibattito in Parlamento

«Dalla sfarzosa passerella di Villa Pamphili Conte dice alla stampa che tornerà a chiedere il “contributo dell’opposizione” sul piano per il rilancio ma poi chiede ed ottiene di sottrarsi al dibattito in Parlamento. Mercoledì 17 il presidente del Consiglio verrà alla Camera e al Senato per tenere una semplice informativa sul prossimo Consiglio Europeo anziché svolgere delle comunicazioni, come era inizialmente previsto e calendarizzato. Risultato: non sarà possibile presentare risoluzioni, non ci sarà nessun voto del Parlamento su cosa il Governo debba fare o non fare in Europa e il presidente del Consiglio andrà un’altra volta a Bruxelles senza avere un mandato chiaro del Parlamento. L’ipocrisia di Conte non è più tollerabile».

È quanto dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,151FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati