Suicidio assistito. Morgante-De Carlo FdI: Difenderemo cultura della vita contro cultura dello scarto

“Ci troviamo nella drammatica posizione di dover difendere la della vita contro la cultura dello scarto”. Lo hanno detto Maddalena Morgante, responsabile del dipartimento Famiglia e Valori non negoziabili di Fratelli d'Italia, e il senatore Luca De Carlo, coordinatore regionale di del Veneto, commentando la pdl di iniziativa popolare sul suicidio assistito elaborata dall'associazione Coscioni che sarà votata domani, martedì 16, dall'assemblea regionale del Veneto. “Una vita vale sempre, in tutte le sue fasi e in ogni condizione. La posizione di Fratelli d'Italia è chiarissima: domani i nostri consiglieri voteranno no al suicidio assistito. Bisogna lavorare per eliminare la sofferenza, non il sofferente. Serve un cambio di passo culturale – concludono i due parlamentari veneti – che non veda il sofferente, la persona fragile o malata, oppure l'anziano, come persone da emarginare perché non più utili per la società”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x