Tutti contro le tasse, a parole. FdI propone lo stralcio della riforma catastale, il Senato respinge

“Da settimane ascoltiamo roboanti dichiarazioni sulla delega fiscale di alcuni esponenti della maggioranza che annunciano solennemente che la casa non si tocca. Oggi grazie a Fratelli d’Italia in Aula al Senato c’era l’occasione per ribadirlo votando il nostro emendamento alla risoluzione al Def, nel quale chiedevano di escludere dalla delega fiscale la revisione degli estimi catastali o altre misure che vadano a incidere sulle rendite, che nei fatti gravano sulle famiglie.

Invece, è stato bocciato. Spiace dover constatare che se Lega e Forza Italia avessero votato a favore, anzichè astenersi, ribadendo così con un voto l’unità del centrodestra, avrebbero consentito l’approvazione di questo importante emendamento, impegnando il governo a non aumentare la tassazione sulla casa”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia al Senato, Luca Ciriani.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

8 Commenti

  1. CONTINUA L’INGENUITA’ POLITICA DI BERLUSCONI E MI SPIACE CHE GLI SI ACCODI SALVINI, CHE IO TANTO E TANTISSIMO STIMO !!!!
    TUTTI I SINISTRORSI, E QUINDI ANCHE DRAGHI CHE NE CONDIVIDE LE TASSAIOLE POLITICHE, SONO DEGLI AUTENTICI FETENTONI E NEMICI DI NOI ITALIANI : UN TEMPO SPASIMAVANO PER “BAFFONE”, ALIAS GIUSEPPE STALIN, ORA SONO AGLI ORDINI DELLA COMMISSIONE EUROPEA, ISTITUZIONE CHE DI CONTINUO SI MOSTRA AVVERSA ALL’ITALIA ED A NOI ITALIANI !!!

  2. Spero che tutto il popolo di Centro Destra insorga e voti compatto per FdI. Ormai è chiaro che Lega e Forza Italia da quando sostengono l’attuale Governo sono diventati succubi di Draghi e di Letta.
    Per chi come me crede oggi ai valori che hanno contraddistinto da sempre il Centro Destra ho solo un modo per farli tornare alla ragione: “Votare e sostenere Giorgia Meloni”, nella speranza che altri seguono quanto da me detto.
    Solo così forse Salvini e Berlusconi si ricrederanno prima che sia troppo tardi nel consegnare il nostro Paese alla sinistra e tutta la coalizione dei partiti delle tasse.

  3. Cara Giorgia, mi dispiace che sei alleata con Lega e Forza Italia, che varie volte ultimamente si sono dimostrati più a favore delle decisioni della sinistra che delle tue. O è un gioco che fate voi tre gruppi, diciamo il gioco del poliziotto buono e quello cattivo, e quindi tu ancora vuoi stare insieme a loro, o se questo non è vero, a questo punto, se fossi in te, per non perdere i voti di chi sta a guardare i vostri giochi, mi distaccherei completamente dai loro due partiti. Salvini è un pagliaccio che ci ha fatto tanti danni quando si è dimesso lasciando aperto il varco al PD, e Berlusconi ormai è troppo vecchio per avere ancora il carisma e la potenza che aveva prima e si fa trascinare da questa folla pazza del PD che rema sempre contro gli italiani!. Meglio soli che mal accompagnati!

  4. PER ME FATE UN PO DI CONFUSIONE: UNA COSA E’ METTERE IN ORDINE IL CATASTO E PORTARE I VALORI DEGLI IMMOBILI VICINO AI VALORI DI MERCATO,ALTRA COSA E’ LA TASSAZIONE DI QUESTI VALORI. OGGI SI CONSIDERA IL VALORE CATASTALE COME REDDITO DELLA PERSONA PROPRIETARIA DELL’IMMOBILE,QUINDI SE INNALZI IL VALORE SI PAGANO PIU’ TASSE. MA SI POTREBBE ABOLIRE SEMPLICEMENTE LA TASSAZIONE O FISSARE UN’ALIQUOTA MOLTO BASSA COME TASSAZIONE SEPARATA . LA RENDITA CATASTALE NON DEVE FARE CUMULO CON GLI ALTRI REDDITI. LA LEGGE PUO’ PREVEDERE UNA FORBICE MINIMA/MASSIMA DA GESTIRE DA PARTE DEI COMUNI.

    • Ciao, tu pensi davvero che questo governo non tassi la casa? Sono con te d’accordo quando dici che ci vuole ordine nel Catasto, ma l’ obiettivo di Draghi è un altro. Sono stati sperperati decine di miliardi ed adesso il problema è rientrare, quindi… se poi metti insieme le richieste dell’ Europa di tassare la prima casa concludi che questa è una trama fatta alle nostre spalle dal partito delle tasse.

  5. Berlusconi e Salvini hanno completamente tradito gli elettori. Non credo che si riprenderanno mai. Forza Italia è completamente finita, Salvini forse avrà il 2%.. tutti i suoi elettori si stanno riposizionando su Fratelli d’Italia, unica opposizione finora… Ma fino a quando? Se Giorgia continua con l’appoggio al guerrafondaio invio di armi anche noi suoi potenziali elettori saremo talmente disillusi da rifugiarci in Italexit.

    • Concordo con le tue posizioni. Anche io credevo nella Lega, ma il personaggio che la guida si è fatta una cattiva reputazione. Ci sono cose che umanamente si possono sbagliare, ma altre che non si possono o crolla il castello. Le scelte che ha fatto non le condivido da un pezzo, come ad esempio, farsi il segno della croce in pubblico, baciare il rosario in pubblico, non avere appoggiato l’ autonomia veneta, non aver risposto per le rime al sindaco ucraino, a questo gli poteva anche dire :” ero qui per aiutarvi, ma vedo che preferite far senza il nostro aiuto”, in fin dei conti rappresentava non solo la Lega ma la nostra nazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,389FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati