1 maggio, Guidi (FdI): “Per disabili il lavoro sia sogno e non incubo”

“In questo Primo Maggio, il mio pensiero si rivolge come sempre alle persone con disabilità, costrette a scontare duri e intersecati livelli di discriminazione e di attesa. Per queste persone spesso il sogno di un diventa un incubo e il primo articolo della Costituzione è ancora difficile da raggiungere, ma con impegno e dedizione, stiamo facendo il nostro meglio per rendere l'Italia una Nazione più forte. A chi ha un lavoro, a chi non ce l'ha, a chi lo cerca, a chi lo ha perso, a chi lo inventa, a chi lo difende, a chi lotta per ottenerlo: buon primo maggio a tutti noi”.

Lo afferma il senatore Antonio Guidi, in occasione del Primo Maggio.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x