19 luglio 1943 Bombardamento Alleato di San Lorenzo, ma Raggi e TG3 parlano di antifascismo

Questa mattina durante le cerimonie per il bombardamento del 19 luglio 1943 che colpì Roma, e in particolare il quartiere San Lorenzo, causando circa 3000 morti la Raggi, tanto solerte nel collezionare figuracce quanto assente nel risolvere i problemi della città, ha dichiarato: faremo “una mappa per chi non conosce la storia”.

Bella idea. Peccato sia lei che il TG3 non dicano che il bombardamento fu opera degli americani.

E si sono anche dimenticati di aggiungere che la città fu bombardata altre 51 volte nonostante fosse stata dichiarata “città aperta” – e cioè privata di ogni difesa e attività militare -.

Ma il sindaco e il telegiornale non solo cancellano i fatti ma addirittura travisano il tutto parlando di antifascismo.

“Il Servizio pubblico e la Raggi, per sciatteria ideologica, omettono di dire che il bombardamento fu compiuto dagli Alleati, seppure nel contesto di un conflitto mondiale e contro i regimi totalitari europei, e parlano invece dell’importanza della ‘lotta antifascista’. Sulla base del servizio del Tgr Lazio e delle dichiarazioni di Virginia Raggi chi non conoscesse i fatti riterrebbe che quel tremendo bombardamento sia stato opera dei nazifascisti.

Il ricordo dei drammatici eventi che hanno segnato la storia d’Italia e d’Europa, andrebbe raccontato fedelmente senza la necessità di ricorrere a grottesche distorsioni e omissioni, che sono irrispettose delle vittime e dei loro familiari ma soprattutto che non giovano a creare un futuro di verità e di pace”

Così il Senatore Giovanbattista Fazzolari di Fratelli d’Italia. Raccontare i fatti per come sono andati è alla base non solo della verità ma anche della condivisione dei valori propri del vivere civile.

Cerimonie di questo tipo sarebbero importanti momenti di commemorazione. Importanti in quanto tali ma anche soprattutto perché commemorare vuol dire “ricordare insieme”. Vuol dire, cioè, vivere un’emozione comune. E questa unità d’emozioni è alla base di qualunque comunità umana.

Momenti importanti che però vengono sprecati e offesi da un sindaco che ogni giorno si dimostra per, impreparazione e partigianeria, totalmente inadeguato a ricoprire il proprio ruolo.

Ecco il servizio del TG3

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,390FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati