2 Giugno, Berlato (FDI): Governo vuole multare italiani che hanno manifestato pacificamente

“Mentre il Governo fa nuove promesse, prima ancora di realizzare quelle già fatte, si sparge la notizia che la Digos sta visualizzando i video della manifestazione del centrodestra del 2 giugno a Roma per multare un’ipotetica mancanza di rispetto delle norme anti contagio. In occasione di altre manifestazioni non c’è stato alcun tipo di controllo. Quando si tratta invece di esprimere pacificamente (e nel pieno rispetto delle regole igienico-sanitarie) l’indignazione degli italiani contro il Governo, ecco che quest’ultimo passa subito all’attacco con minacce sanzionatorie”. Così in una nota l’eurodeputato di Fratelli d’Italia Sergio Berlato. “Dopo tre mesi di emergenza sanitaria a cui il Governo non è riuscito a dare aiuti concreti, i cittadini hanno deciso di riappropriarsi delle piazze per dare voce a tutti quegli Italiani dimenticati da una gestione sorda alle richieste di aiuto di famiglie, imprese e lavoratori.  La manifestazione dello scorso 2 giugno, nonostante il pieno rispetto di tutte le normative vigenti, risulta scomoda per il Governo che ha deciso di intervenire utilizzando la polizia per intimorire i partecipanti, colpevoli solamente di aver espresso il loro dissenso nei confronti di un Governo che si è dimostrato inadeguato chiedendo agli italiani di fare enormi sacrifici, senza poi essere in grado di far fronte alle loro esigenze.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,120FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati