21 aprile Natale di Roma. Storia e tradizioni della fondazione dell’Urbe

Secondo la leggenda, la fondazione di Roma risale al 21 aprile del 753 a.C. La città venne fondata da Romolo, il primo re di Roma, che, secondo la leggenda, era figlio del dio Marte e della vestale Rea Silvia. La leggenda narra che Rea Silvia, dopo aver concepito i gemelli Romolo e Remo, venne condannata dal re Amulio a essere sepolta viva insieme ai suoi figli, poiché le vestali erano tenute a mantenere la verginità. Tuttavia, la serva incaricata di seppellire i bambini non riuscì a compiere il suo compito e li abbandonò sulle sponde del Tevere. I gemelli furono poi trovati e allattati da una lupa, che divenne il simbolo della città di Roma. Cresciuti come pastori, Romolo e Remo decisero di fondare una città sulle rive del Tevere, ma non riuscirono a trovare un accordo su quale collocare in modo definitivo la città. Romolo uccise il fratello e fondò la città su di una delle colline di Roma, il Palatino, che divenne il nucleo originario della città.

Il 21 aprile è una data molto importante per la città di Roma, in quanto viene celebrato il Natale di Roma. Si tratta di una festa che ricorda la fondazione della città, avvenuta secondo la leggenda il 21 aprile del 753 a.C. In questo articolo scopriamo insieme la storia e le tradizioni legate al Natale di Roma.

Storia del Natale di Roma

Secondo la leggenda, la città di Roma venne fondata il 21 aprile del 753 a.C. da Romolo, il primo re di Roma. La città fu fondata sul colle Palatino e inizialmente era abitata da pastori e contadini. Nel corso dei secoli, Roma divenne sempre più importante, diventando la capitale dell'Impero Romano e uno dei centri culturali più importanti dell'antichità.

Tradizioni del Natale di Roma

Il Natale di Roma è un'occasione per celebrare la storia e le tradizioni della città. In questo giorno, molte persone partecipano a eventi e manifestazioni organizzate in tutta la città. Ad esempio, è possibile assistere a spettacoli di musica e danza, visitare musei e siti archeologici, partecipare a sfilate e parate.

Inoltre, molte persone scelgono di visitare Roma in occasione del Natale di Roma per godere della bellezza della città in questa occasione così speciale. Durante il giorno, è possibile visitare i monumenti più famosi di Roma, come il Colosseo, il Pantheon e il Campidoglio. In serata, invece, è possibile assistere a spettacoli di luce e fuochi d'artificio che illuminano il cielo sopra la città.

In conclusione, il 21 aprile rappresenta una data molto importante per la città eterna. Il Natale di Roma è un'occasione per celebrare la storia e le tradizioni della città, e per godere della bellezza di questo luogo unico al mondo. Se stai pensando di visitare Roma in questa occasione, ricorda di prenotare in anticipo per assicurarti di avere un posto.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x