Pirateria IPTV: Butti (FDI), Crimi come Mina…parole soltanto parole…

“Sarà che il Festival di Sanremo è oramai alle porte ma le dichiarazioni rilasciate dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’informazione e all’editoria Vito Crimi sul fenomeno delle IPTV illegali ci riportano mestamente alla canzone ‘Parole, parole’”.
Lo dichiara Alessio Butti, deputato e responsabile TLC di Fratelli d’Italia.
“Se davvero – aggiunge Butti – il governo del cambiamento e lo stesso sottosegretario Crimi volessero porre rimedio a questo fenomeno, sarebbe opportuno che non ci si limitasse più a denunciare fatti già noti ma che si passasse velocemente dalle parole ai provvedimenti legislativi: alla Camera è depositata una mia proposta di legge che tutela il mercato dei prodotti audiovisivi. Calendarizziamola, votiamola e approviamola quanto prima, così da aiutare le aziende del settore con i fatti e non solo a parole”.
“Da questo governo – conclude il deputato di FDI – abbiamo già sentite parecchie chiacchiere. Abbiamo sentito parole ‘soltanto parole’…ora però basta anche perché tra quelle di Crimi e quelle di Mina, a parità di risultati, gli italiani apprezzeranno sempre e comunque di più quelle della grande artista italiana”. 
 
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,376FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati