Il dossier ex # sta precipitando e, dopo richiesta di cassa integrazione per oltre 8mila lavoratori, si attende un piano da macelleria sociale. Epilogo peggiore per un tema che il #governo non ha saputo seguire e le passerelle di # a #Taranto sono state una presa in giro.
Lo scrive, su twitter, la deputata di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli, che aggiunge:
“Se dovesse chiudere l’impianto tarantino per l’Italia vorrebbe dire abbandonare un ruolo da player nella siderurgia internazionale e per il Mezzogiorno perdere un’ importante attore economico. E’ impensabile sviluppare l’area senza industrializzazione, conclude.