Abruzzo. Testa (FdI): gravissimi attacchi diffamatori da certa stampa a poche ore da voto

“In Abruzzo abbiamo assistito a svariati tentativi di mistificare la realtà, andati ben oltre le classiche ed accettabili dinamiche da propaganda (dualismo politico). Fino ad arrivare ad un fatto gravissimo che non può e non deve passare inosservato. Mi riferisco agli attacchi diffamatori sferrati durante la nota trasmissione ‘Accordi & Disaccordi' sul canale Nove, contro il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio e sua moglie, che hanno tra l'altro l'aggravante di essersi verificati proprio a pochissime ore dal voto. Accuse infamanti e oltraggiose, a sfondo giudiziario, che non erano basate su alcun fondamento”. Lo ha detto in Aula alla , in un intervento di fine seduta, il deputato abruzzese di Fratelli d'Italia Guerino testa.
“Per fortuna quelle menzogne, seminate con l'unico intento di gettare discredito sull'avversario politico, non hanno esercitato alcun condizionamento sulle scelte di voto degli abruzzesi- che hanno riconosciuto i cinque anni di buon governo e di eccellenti risultati raggiunti da Marco Marsilio e stabilito democraticamente di riconfermargli la fiducia. Ma sfido chiunque dentro quest'aula a trovare una qualsiasi possibile giustificazione all'episodio vergognoso che si è verificato, se non quella di una propaganda faziosa, strumentale e denigratoria e pertanto inammissibile. Credo quindi che sia un dovere morale evidenziare la gravità di un episodio simile per scrivere la parola fine ad un tipo di giornalismo, se così può essere definito, che non garantisce l'oggettività di una corretta informazione e che quindi non solo disonora la categoria ma nuoce agli italiani”, conclude.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Discussioni

13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x