Acca Larentia. De Corato (FdI): A Milano opera ripugnante, sinistra ne prenda le distanze

“È vergognoso che qualcuno si permetta di oltraggiare la memoria dei ragazzi uccisi ad Acca Larentia. Quanto commesso a Milano è deplorevole e vigliacco. Vicino alla sede di Fratelli d'Italia è infatti apparso un ‘quadro' che, storpiando il nome del luogo della strage, è stato intitolato ‘Cacca Larentia, defascistizziamoci'. Il dipinto, con tanto di colori arcobaleno, è un'offesa inaccettabile a quei giovani, la cui uccisione avvenuta 46 anni fa resta tuttora impunita. Una simile opera di street art, realizzata da chi non conosce né la vergogna nè il pudore, è inaccettabile e ripugnante. Auspico che il sindaco di Milano Sala e tutto il centrosinistra prendano le distanze da una simile oscenità”.

Lo dice Riccardo De Corato, deputato di Fratelli d'Italia, Vicepresidente della Commissione Affari Costituzionali della ed ex vicesindaco di Milano.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x