Acca Larentia, Rampelli (VcP-FdI): Dal segretario Schlein breve lezione di ‘antifascismo militare’, nessuna pietà per i morti, nessuna richiesta di verità

Gli assassini compagni che sbagliano

“Imbarazzante è semmai la pochezza della leader del secondo partito italiano che ha imbastito in aula un intervento infarcito di violenza verbale, falsità e attacchi personali indirizzati a me, al presidente del e al Capo del Governo strumentalizzando una tragedia. Senza neppure muoversi a pietà ricordando che in Via Acca Larenzia un commando comunista si addestrò su ragazzi innocenti per fare il suo ingresso nelle BR, organizzazione benemerita dei “compagni che sbagliano”. Nessun atto di dolore né richiesta di giustizia o verità storica verso quel che resta, a 46 anni di distanza, delle famiglie cui sono stati tolti tre figli e un padre: Franco Bigonzetti (20 anni), Francesco Ciavatta (19 anni) ammazzati mitra in pugno, Stefano Recchioni (20 anni) colpito in pieno volto da un proiettile esploso ad altezza d'uomo da un carabiniere impazzito e Antonio Ciavatta, papà di Francesco che al terzo tentativo riuscì a togliersi la vita. Nella sua breve lezione di antifascismo militare ha volutamente distorto la realtà dicendo che nel 2008 ad Acca Larenzia saremmo stati scortati da un estremista. Ricordo ancora che la destra parlamentare non gestisce quella sede da trent'anni e che, proprio per non essere confusi con gli extraparlamentari siamo andati per oltre due decenni la mattina a deporre i nostri fiori, gesto a cui non rinunceremo mai, ovviamente trovando sul posto i titolari della sede – passata nel tempo di mano da un'organizzazione radicale all'altra- e spesso da loro contestati. Questa la ragione per la quale esistono quelle immagini, come abbiamo spiegato a chi voleva una risposta e non speculare su una strage. Se avessimo condiviso la via del neo fascismo avremmo partecipato alla commemorazione serale e, soprattutto, non avremmo tracciato la strada per dare all'Italia un grande movimento conservatore”.

È quanto dichiara il vicepresidente della dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d'Italia replicando all'intervento del segretario del Pd Elly Schlein in aula.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x