Accordi di Coesione, Calandrini (FdI): “Collaborare tutti per spendere al meglio le risorse disponibili”

“Grazie al lavoro del sono arrivati a 10 gli Accordi di coesione tra Stato e Regioni, l'ultimo è stato firmato con il governatore della Calabria. In pratica sono 11, perché la firma con la Basilicata dovrebbe arrivare tra pochi giorni. Seguiranno poi quelli con la Sicilia e il Molise. Gli accordi hanno l'obiettivo di ridurre il gap strutturale tra le Regioni, con investimenti che andranno di pari passo con il Pnrr e che avranno anche un unico coordinamento a Palazzo Chigi, per evitare che le risorse si disperdano. Chi protesta contro l'autonomia e contro gli Accordi di coesione non ne ha inteso la portata. Questa è un'occasione unica per ridurre le differenze tra le Regioni e in particolare tra Nord e Sud della nazione. Dobbiamo collaborare tutti per spendere in fretta e nel miglior modo possibile le risorse che sono ora a disposizione e il governo ha messo a punto gli strumenti per poterlo fare”.

Lo dichiara in una nota il senatore di Fratelli d'Italia, Nicola Calandrini, presidente della 5a Commissione Bilancio.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Discussioni

13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x