Afghanistan. Urso: terza riunione del Copasir, audito direttore dell’Aise

“Il Comitato parlamentare per la Sicurezza della Repubblica si è riunito anche oggi, per la terza volta in pochi giorni, al fine di acquisire le necessarie informazioni per svolgere il ruolo di controllo e di stimolo sull’operato del governo e dell’intelligence che la legge 124/2007 gli attribuisce, anche in vista delle imminenti riunioni internazionali in cui l’Italia è protagonista. Questa mattina è stato audito
il direttore dell’Aise, gen. Giovanni Caravelli; nei giorni scorsi si erano svolte le riunioni con il Direttore del Dis, ambasciatrice Elisabetta Belloni, e con il ministro degli Esteri, on. Luigi Di Maio, sempre in presenza come impone la necessaria segretezza degli atti”.
È quanto riporta in una nota il senatore Adolfo Urso, presidente del Copasir, al termine della riunione “durata oltre due ore, nella quale si è svolto un confronto ampio e articolato con i componenti il Comitato. Sono state approfondite le modalità e la tempistica del piano di evacuazione dei nostri collaboratori e dei loro familiari e degli esponenti della società civile e istituzionale che necessita di tempi congrui per essere completato in condizione di sicurezza; le cause del rapido e imprevisto disfacimento delle istituzioni e delle forze di sicurezza afghane, anche in riferimento alle decisioni che possano aver accelerato il fenomeno; la crisi umanitaria e le sue conseguenze sui fenomeni migratori; il contrasto al terrorismo islamico e al traffico internazionale di droga”.
“Nella audizione sono state, inoltre, esaminate le conseguenze della nascita dell’Emirato islamico sulle relazioni internazionali e sulla presenza occidentale nell’Asia centrale, le ripercussioni sui Paesi limitrofi e sulle aree di prioritario interesse dell’Italia, dal Mediterraneo allargato, al Sahel e al Corno d’Africa, anche in riferimento alla attività delle organizzazioni terroristiche islamiche che hanno consolidate basi operative in Afghanistan”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,931FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x