AGENTE FERITO: ZUCCONI (FDI), NO A TAGLI AL COMPARTO DIFESA E SICUREZZA

«Fratelli d’Italia esprime solidarietà e vicinanza all’agente della Polizia di Stato aggredito con una bottiglia da un immigrato nella pineta di Viareggio mentre nella serata di ieri era impegnato in un servizio per contrastare lo spaccio di droga. Da tempo, quella pineta è metà di spacciatori e delinquenti. Occorre rafforzare la sicurezza liberandola da tanti immigrati irregolari che fanno dello spaccio la loro principale attività. E’ necessario garantire alle Forze dell’ordine fondi e risorse importanti e Fratelli d’Italia si batterà affinché si impediscano i pesanti tagli al comparto difesa-sicurezza previsti con l’ultima finanziaria, il ripristino di norme certe sulle pene e per svincolare le forze dell’ordine da assurde restrizioni operative. Domani incontrerò il Prefetto di Lucca, Dr.ssa Maria Laura Simonetti, cui chiederò un piano straordinario di intervento per Viareggio”.
Lo dichiara Riccardo Zucconi, deputato toscano di Fratelli d’Italia.
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,496FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati