Agenzie fiscali: Rizzetto (FdI), il Ministro Gualtieri immobile di fronte agli incarichi illegittimi

“Fino a quando il Ministro Gualtieri non eserciterà il suo potere di alta vigilanza per ripristinare la legalità nelle Agenzie fiscali, il settore tributario resterà amministrato in modo opaco. Continuano ad essere assegnati incarichi dirigenziali illegittimi a chi non ha fatto concorsi pubblici”. 
È quanto dichiara in una nota il deputato di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto, capogruppo della commissione che ha presentato un’interrogazione al Ministro dell’economia e delle finanze, Roberto Gualtieri. 
 
“Questa situazione – spiega – mette in dubbio anche la legittimità di qualunque attività di riscossione delle Agenzie fiscali nei confronti dei cittadini. Ricordiamo a Gualtieri che il giudice amministrativo ha più volte ribadito che l’autorità politica ha il dovere di intervenire, di fronte alla violazione delle norme sul pubblico impiego nelle Agenzie. Il Ministro deve prendersi le sue responsabilità e agire nel rispetto della legge”, conclude il deputato di FdI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,177FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati