Agricoltura. Almici (FdI): incontrato chi protesta a Brescia, serve incontro istituzionale

“Da sempre sono vicina alle istanze del mondo dell'agricoltura e oggi sono stata nel presidio organizzato dal comitato ‘Riscatto Agricolo' nel parcheggio di Cascina Maggia a Brescia. Ho voluto ribadire a tutti i presenti e al referente del movimento Davide Pedrotti che ritengo le rivendicazioni sono corrette. Il mondo agricolo è testimone di valori che sono fondamentali ed è anche il primo, vero garante dell'. Non c'è alcun bisogno delle indicazioni green che arrivano dall', ma, al contrario, è fondamentale tutelare quello che questo settore rappresenta per la nostra , ma anche per la nostra . In questo senso, come ha voluto fare il sin dal suo insediamento, è necessario portare avanti un sostegno concreto ai bisogni di un'agricoltura che deve fare conti sempre più difficili con gli aumenti costanti dei costi, mentre il valore dei prodotti rimane immutato”. Lo ha detto Cristina Almici, deputato bresciano di Fratelli d'Italia in commissione Agricoltura.
“Sono tante le richieste che gli agricoltori stanno portando avanti ed è per questo che ho confermato non solo la mia approvazione al tavolo istituzionale da loro richiesto, attraverso la Questura, per ritrovarsi in Prefettura con le diverse rappresentanze del settore (Coldiretti, Cia, Confagricoltura, CoopAgri), ma chiedo anche di poter intervenire a questo incontro che ritengo di grande importanza per il futuro di un intero settore che considero una risorsa preziosa per tutta la nostra comunità. Tra l'altro, pur mantenendo il presidio, gli agricoltori hanno messo in mostra la loro buona volontà spostandosi in una zona come l'ampio parcheggio della Cascina Maggia che fosse in grado di non arrecare troppi disagi ai bresciani. Inoltre il presidio è aperto a tutti coloro che vogliono recarsi a chiedere informazioni e pure questo mi sembra un aspetto molto significativo, la volontà di far capire alle persone i problemi che sono sul tavolo e che devono diventare in tempi brevissimi l'argomento di un incontro tra le rappresentanze sindacali e il Prefetto così da far giungere direttamente al Governo le istanze più sentite di tutti gli addetti a questo settore. Dall'Europa giungono indicazioni che mirano in ben altra direzione. Il Governo ha ribadito con forza la sua posizione che mira a valorizzare i prodotti e il modo di operare di assoluta eccellenza dei nostri agricoltori. Sono loro, con il loro modo di operare, i veri tutori dell'ambiente e della sua salute. Questo è quello che credo fermamente ed è per questo che ho voluto incontrare le persone presenti al presidio per far sentire loro la mia condivisione. Spero – conclude Cristina Almici – che il tavolo istituzionale si possa tenere a breve e mi piacerebbe potervi partecipare per far sentire la mia voce”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x